El Gato Templario

ÚLTIMO NÚMERO

Último número

ENTREVISTAS

Iria G. Parente y Selene M. Pascual, autoras de Sueños de piedra y Rojo y oro
Morgan Matson, autora de Amy y Roger y Desde que te fuiste
Leer más...

RESEÑAS

La pluma del grifo (El jinete del dragón II) Cornelia FunkeCielo abajo Fernando MaríasLa jaula del rey (La reina Roja III) Victoria AveyardSiempre será diciembre Wendy DaviesRéplica (Réplica I) Lauren OliverRan y el mundo gris Aki Irie
Leer más...

¿QUÉ TE APETECE LEER?

Cuéntanos qué quieres leer y el Recomendador te dirá qué libros encajan con tus preferencias.

Jerebeque ¡PRUÉBALO! Jerebeque

 INTERVIEW 

Antonio Dikele

El Templo #56 (febrero 2017) por Carlota Echevarría


Come è iniziato tutto? Prima di Fuori piove, dentro pure, passo a prenderti? scrivevi già?

È iniziato tutto per caso. Io ho sempre scritto frasi nella mia vita, mi sono sempre appuntato i pensieri su carta e quando non lo facevo e magari scordavo in seguito la frase che mi era venuta in mente ci restavo male. Ho iniziato a scrivere per una ragazza, perchè lei mi diceva che nei messaggi che le inviavo trovava delle frasi bellissime e una sera mi disse "perchè non provi a scrivere un libro?"

Sei passato da autopubblicarti a una delle case editrici più importanti d’Italia. Come è successo? Hai avuto offerte da altre case editrici?

Io sono una persona molto fortunata. Il libro autopubblicato lo lesse una giornalista che poi lo consigliò a Mondadori, e subito dopo loro mi contattarano ed io accettai subito preso dall'entusiasmo.

Quale è stata l’idea che ha dato vita a Prima o poi ci abbracceremo?

Il fatto che in quel periodo della mia vita io fossi sempre in treno. Stavo promuovendo il libro nuovo e quindi ero sempre in giro per l'Italia, prima o poi ci abbracceremo è nato così, tra un viaggio e l'altro.

Sappiamo che Fuori piove.. è molto autobiografico. Cosa c’è di te in Prima o poi ci abbracceremo?

Di me ci sono i sentimenti, i pensieri, i ragionamenti e anche le reazioni dei personaggi. In questo libro c'è più il mio lato emotivo.

Perché Prima o poi ci abbracceremo? e non Prima o poi ci baceremo?

Perchè l'abbraccio è un gesto universale.

I protagonisti dei tuoi romanzi devono superare il disinnamoramento. Cosa diresti a una persona con il cuore rotto?

Che comunque la vita continua, che soffrire è necessario. Spesso dimentichiamo che l'amore non è meritocratico, che non garantisce nulla ed è "giusto" anche se può suonare strano, che due persone ad un certo punto si lascino.

Volver arriba

¿QUÉ DICEN NUESTROS LECTORES?

Paulaa en La feria de la noche eterna: Qué chuli.... Leer comentario

secreto en La noche más oscura: Este libro fue una completa decepción para mí. El título llam... Leer comentario

victor en Quantic Love: Es un libro emocionante, pero a la vez aburrido.... Leer comentario

Diego en Maus: Una historia que engancha, muy buena historia gráfica. Coges cari... Leer comentario

May López en Valkiria: Yo me lo he terminado esta misma mañana. Sinceramente, me ha gust... Leer comentario

Carlota en La jaula del rey (La reina Roja III): Este es el libro que más nervios me ha hecho tener durante TODA l... Leer comentario

ÚLTIMAS NOVEDADES EN EL CATÁLOGO
#CITASCALLEJERAS
ÚLTIMO NÚMERO